Una innovativa figura professionale in grado di offrire nuova occupazione: è il “Meccatronico della produzione, manutenzione, service & retail nel settore automotive“. Si tratta di un tecnico superiore in grado di organizzare e gestire un intero reparto officina, avendo piena padronanza delle tecniche di montaggio e assemblaggio di motori. Non solo, possiederà un conoscenza specialistica di tutti gli apparati elettronici di un’auto, e di tutti i sistemi tecnologici per la diagnostica, il monitoraggio e la manutenzione di un veicolo a 360 gradi. Tutto ciò, integrato con i principi del marketing: dovrà confrontarsi non solo con dipendenti e collaboratori dell’azienda, ma anche con i clienti.

Questo nuovo profilo (il primo del genere in Italia) è il frutto di un’intesa tra l’ITS (Istituto Tecnico Superiore) “A. Cuccovillo” di Bari e il Gruppo Maldarizzi, il più specializzato e avanzato Automotive Group nel panorama automobilistico territoriale.

L’intesa è stata sottoscritta lunedì 17 luglio, alle 10,30, nella sede della Città Metropolitana di Bari. Darà vita ad un corso di alta formazione post-diploma, riservato a 12 studenti selezionati tra quelli del corso di “Automazione Integrata e Sistemi Meccatronici”, organizzato e gestito dall’ITS Cuccovillo.

Il corso dura due anni – ha spiegato il presidente dell’ITS Lucia Scattarellie le lezioni si svolgeranno sia nella sede del nostro Istituto che nelle varie sedi del Gruppo Maldarizzi. Circa 700 ore dedicate all’apprendimento diretto in azienda o in officina. L’obiettivo è creare un profilo richiestisssimo, che non c’è e che rappresenterà un mix tra le competenze meccaniche del veicolo, la manutenzione, ma anche il service e l’attenzione al cliente, che è una delle caratteristiche più richieste dalle aziende oggi“.

L’ITS Cuccovillo di Bari è stato tra i primi 14 a nascere in Italia per l’erogazione dei nuovi corsi di studio di Alta Formazione Specializzante post-diploma istituiti dal Ministero, nell’ambito della meccanica, della meccatronica e del sistema casa. L’ITS Cuccovillo si è classificato al 2° posto su 70 ITS nel 2015 ed ha ricevuto una doppia premialità per i corsi nel 2016, nella valutazione INDIRE-MIUR, confermandosi ai primi posti a livello nazionale. Oggi è considerato il primo ITS del Mezzogiorno con una percentuale di occupazione dei propri studenti che supera l’80%.

 “E’ un nuovo grande successo per l’ITS Cuccovillo di cui la Città metropolitana è socio fondatore – ha dichiarato Vito Lacoppola, consigliere con delega alla Programmazione della Rete Scolastica della Città Metropolitana di Bari – Si tratta di un istituto che è ai primi posti a livello nazionale per percentuale di immissione nel mondo del lavoro dei propri studenti e realizza concretamente la perfetta sintesi tra scuola, alta formazione e imprese del territorio. Di questo non possiamo che essere orgogliosi di far parte di questo progetto confermando il nostro impegno e sostegno attraverso la fornitura di strutture adeguate”.

Maldarizzi Automotive Group, è considerato oggi, il maggior dealer del sud Italia per la vendita ed assistenza di autoveicoli dei maggiori brand mondiali nuovi e usati, con 250 dipendenti ed un indotto di oltre 1000 collaboratori, sette sedi distribuite nel territorio di Puglia e Basilicata ed oltre 12mila automobili vendute nel 2016.

Il nostro gruppo – ha affermato Francesco Maldarizzi, presidente del gruppo – è particolarmente attento alla formazione e ne abbiamo sviluppata tanta, sia pur con modalità differenti. In questo progetto, abbiamo condiviso con l’Istituto Cuccovillo materie e tematiche da approfondire nel biennio che saranno abbinate ad un lungo periodo di formazione pratica in azienda. Al termine del percorso, ci aspettiamo ragazzi che abbiamo già compreso a fondo le attività da svolgere e possano immediatamente lavorare in azienda“.