Nuove aule, nuovi laboratori e una Palestra dell’Innovazione: sono le novità che l’Istituto Tecnico Superiore meccatronico “Cuccovillo” presenterà lunedì 28 maggio, a partire dalle 11, a Bari, nella sede di via Divisione Aqui.

La Palestra dell’Innovazione trova spazio nella vecchia sede dell’Istituto Santarella, completamente ristrutturata e messa a disposizione di alcune fra le più importanti aziende multinazionali e del territorio, operanti nell’industria 4.0: coinvolgendo  i ragazzi che frequentano i corsi di alta formazione post-diploma del “Cuccovillo”, saranno avviati progetti-pilota nel campo della robotica, della gestione avanzata degli impianti, del concept design, dell’automotive.

All’inaugurazione saranno presenti, tra gli altri, l’assessore regionale al lavoro Sebastiano Leo, il sindaco della città metropolitana Antonio De Caro, dirigenti delle imprese e del Ministero dell’Università e della Ricerca (che nei giorni scorsi ha premiato il Cuccovillo di Bari come secondo miglior ITS d’Italia) e soprattutto i tanti ragazzi che hanno iniziato e che stanno per concludere il biennio di studi.

L’Istituto Tecnico Superiore “A. Cuccovillo” di Bari, in sei anni, ha sfornato oltre duecento “meccatronici“. E quasi tutti – tra i 20 e i 25 anni – hanno trovato occupazione stabile e gratificante in uno dei settori più innovativi del “made in Italy”: i multinazionali come Bosch, Getrag, ma anche in piccole-medie aziende innovative del territorio.

Il programma completo della giornata.